Vagiti Ultimi

“Siamo la messa a fuoco di un qui e ora sgrammaticato”

 

Crediamo che l’arte contemporanea sia un’espressione potente e irriverente del passaggio umano, un esserci necessario e salvifico: organizziamo e promuoviamo appuntamenti d’arte contemporanea gratuiti, ai quali invitiamo giovani talenti emergenti e Maestri d’arte di fama nazionale e internazionale ad esprimersi su un tema di volta in volta proposto.

Creiamo spazi di dialogo artistico all’interno di luoghi d’eccezione da riscoprire e valorizziamo scenari urbani quotidiani per sensibilizzare la comunità alla scoperta e alla cura della Bellezza.

 

“Vagiti Ultimi” nasce ad Atri (TE) nel 2011 da un'idea dell'artista Luciano Lupoletti e prende forma grazie alla collaborazione di Daniela Martella, fashion designer, curatrice e art director del progetto; nel 2012, insieme a Marta Lupoletti (project designer e manager), Lucio Nespoli (vetraio), Olga Merlini (attrice e performer) e Lucia Pavone (ceramista), fondano l’omonima Associazione culturale “Vagiti Ultimi”, con l’intento di creare - attraverso collettive d’arte contemporanea - spazi di dialogo tra talenti emergenti e maestri d’arte di fama nazionale e internazionale.

Collaboratore dal 2013, Tonino Bosica è art director dei cataloghi d’arte di Vagiti Ultimi, i cui testi critici e di approfondimento sono stati realizzati da autori quali Chiara Strozzieri, Lavinia Isaila, Siro Perin, Guido Mannucci, Martina Lolli, Silvia Totaro e Irene Merlini.

I vernissage delle diverse edizioni sono stati animati da artisti e collettivi quali il gruppo di performer MAMacting&sound, il duo musicale I MURI (Teramo), lo scrittore e suonatore di kora Pap Kan, il musicista e dj Ricky Cardelli (FunkRimini/Capofortuna).

Curatrice della VI e VII edizione è Francesca Martella, laureanda in beni culturali e ambientali e Storia dell’arte e già assistente all’allestimento delle edizioni di Vagiti Ultimi dal 2014. 

Dal 2019, le edizioni di Vagiti Ultimi sono curate in collettiva dai membri fondatori dell’Associazione, rimanendo in piena apertura a collaborazioni e contaminazioni esterne.

Titolo secreto dalle ghiandole surreali di Luciano Lupoletti, “Vagiti Ultimi” vive grazie all'impegno e alla passione di giovani professionisti e operatori d'arte indipendenti che collaborano per  promuovere la visibilità di talenti emergenti non solo locali e per sensibilizzare il territorio verso l'arte contemporanea, ospitando nelle proprie esposizioni opere di Maestri d'arte di fama nazionale e internazionale.

EDITIONS:

I. FREAK 2012 

II. LATENTI NUMERI 2013

III. ANTE MORTEM 2014

IV. 8 CADIMI ADDOSSO 2015

V. DAL FICO AL FIGO 2016

VI. BUIO VAFFANCULO 2017

VII. LA TRAMA BUCATA 2018

VIII. FACCE AL MURO 2019 permanent street artwork

 

SPECIAL EDITION:

WINTERGARTEN  07/12/2019 - 06/01/2020

 

Nel settembre 2012 la prima edizione della mostra collettiva di arti visive “Vagiti Ultimi” apre al pubblico con il titolo “Freak” che esplora il concetto di diverso e diversità.

Nel luglio 2013, la seconda edizione “Latenti Numeri” propone agli artisti partecipanti un'analisi del rapporto tra matematica ed arte e si arricchisce di ospiti internazionali. 

Il 26 luglio 2014 la mostra inaugura la sua terza edizione: “Ante Mortem”, invitando gli artisti a ripensare e personalizzare il concetto del non finito nell’arte.

Inaugurata nell’agosto 2015, “8 cadimi addosso” è il titolo della IV edizione, che analizza ed indaga il bisogno di equilibrio.

Quinta edizione della mostra collettiva, realizzata nell’anno 2016, “Dal fico al figo” esplora e racconta lo stretto ed affascinante rapporto tra arte e moda.

Che forma ha il buio? Nel 2017, si apre con questa domanda la sesta edizione della collettiva, dal titolo “Buio Vaffanculo”.

La VII edizione, inaugurata in settembre 2018, propone agli artisti un concept su quell’intreccio orale che è la fiaba, e porta appunto il titolo di “La trama bucata”.

Nel luglio 2019, per la sua VIII edizione, Vagiti Ultimi propone “Facce al muro”, un’opera d’arte muraria permanente realizzata - con vernice assorbi smog Airlite - da Nicola Alessandrini e Lisa Gelli, all’ingresso del centro storico della città.

Il 7 dicembre 2019 l’associazione propone VAGITI ULTIMI | WINTERGARTEN, un giardino d’inverno realizzato presso le cisterne romane del Palazzo Duchi D’Acquaviva e abitato da opere d’arte visiva contemporanea e un bosco di bonsai, per riflettere sul concetto di cura dell’attesa.

Location: Cisterne romane del Palazzo Duchi d’Acquaviva di Atri (TE) 

L’ottava edizione intitolata “Facce al muro” è un permanent street artwork, realizzato in Viale Umberto I, presso la facciata d’ingresso della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo di Atri (TE). 

  

ARTISTI OSPITI DI VAGITI ULTIMI

 

I EDIZIONE: “FREAK” e omaggio a Mauro Andrea in collaborazione con PAE Pescara Art Evolution 

Matteo Basilè, Silvano Braido, Stefano Solimani, Stefano Tedioli, Paolo D'Orazio, Barbara Agreste, Lino Alviani, Ugo Assogna, Titti Baldino, Luisa Bergamini, Giuseppe Cipollone, Alessio Consorte, Vincenzo Cordone, Giancarlo Costanzo, Paul Critchley, Paolo De Felice, Alessandra De Sanctis, Alfonso Di Berardo, Francesco Di Febo, Yari Di Giampietro, Francesco Di Giovanni, Bruno Di Pietro, Francesco Frattaroli, Ivo Galassi, Cesare Giuliani, Cesare Iezzi, Vincenzo M. Leonzi, Andrea Lupoletti, LUPO ASSO & MARTE, Luciano Lupoletti, Domenico Marcone, Mario Masciarelli, Antonio Massimiani, Marino Melarangelo, Maria Micozzi, Emilio Patrizio, Mauro Rea, Rocco Simoncini, Elisabetta Spiga, Mila Sprecacenere, Italo Tenaglia, Bruno Zenobio.

 

II edizione: “LATENTI NUMERI” in collaborazione con Ass. cult. MIX ART di Atri (TE)

Pittura Nicola Alessandrini, Gesine Arps, Claudio Cargiolli, Antonio Civitarese

Jari Di Giampietro, Bruno Di Pietro, Chiara Druda, Lorenzo D’Angiolo, Hanako Kumazawa, Fathi Hassan, Loredana Iannucci, Luciano Lupoletti, Mario Madiai, Cirillo Murer, Lucio Nespoli, Raffaello Ossola, Carlo Alberto Rastelli, Luciano Secone, Claudio Francesco Maria Simonetti, Linda Smith Penangke, Carlo Volpicella, Eraldo Zecchini, Un Bambino nel Porcellum, Scultura Lupo & Asso, Ugo Assogna, Manuela Vicentini

Fotografia Pier Luigi Cesarini, Leonardo Cumbo, Francesco Romeo, Francesco Di Febo

Installazione Domenico Bindi, Gaetano Di Francesco, Teschio Urbano, Video Art Alessandra Bianchi, Giovanni Munari e Dalila Rovazzani.

 

III edizione “Ante Mortem” omaggio a Pasquale di Fabio in collaborazione con Lavinia Isaila

Autori: Pasquale e Alberto Di Fabio per l’omaggio “Da padre in figlio” a Pasquale Di Fabio

Rita Antonioli, Angelo Barile, Lorenzo Bartolucci, Domenico Bindi, El Gato Chimney, Stefano Ciaponi, Giuseppe D’Orsi, Rolando Fidani, Andy Fumagalli Fluon, Renato Giorgio, Enzo Guaricci, Nikos Gyftakis, Lupo&Ardo, Luciano Lupoletti, Pep Marchigiani, Adam Martinakis, Carlo Moschella, Lucio Nespoli, Ciro Palladino, Sorin Purcaru, Paolo Repetto, Serena Salvadori, Flavio Sciolé, Juliane Shulz, Andrea Vannini.

 

IV edizione “8 cadimi addosso” in collaborazione con Nicoletta Pallini Clemente

autori in mostra: Valerio Anceschi, Sebastian Bieniek, Lia Cavo, Luisa Elia, Alba Gonzales, Luciano Lupoletti, Lillo Messina, Collettivo Star Node (Balandino Di Donato), Marco Ulivieri.

 

V edizione “Dal fico al figo” 

Autori: Blond.D, Rodolfo Angelosante, Luca Barberini, Saturno Buttò, Luciano Di Gregorio, Giovanna Eliantonio, Lisa Gelli, Luciano Lupoletti, Francesca Paolin, Ro_Dif.

 

VI edizione “Buio Vaffanculo” 

Autori ospiti: per la pittura Fabio D’Aroma, Albino Moro, Ileana Colazzilli, Paola Di Domenico e Luciano Lupoletti; per la fotografia Assunta Nespoli; per la scultura Giuseppe Palombo, l’arte digitale è rappresentata da Carmine Di Giandomenico, Luigi Franchi Zino propone una installazione.

 

VII edizione “La trama bucata” 

autori: Paolo Cameli, scenografo di fama internazionale e conosciuto anche per la sua partecipazione al film premio Oscar “La vita è bella” di Roberto Benigni; Renzo Galardini per l’incisione; Pino Procopio, Eloy Milan, Valerio Raffa, Luca Bellandi e Luciano Lupoletti per la pittura oltre a Mario Serra per la scultura. Testo di approfondimento filosofico di Irene Merlini.

 

VIII edizione “Facce al muro” 

Realizzazione street artwork con vernice mangia-smog Airlite, autori: Nicola Alessandrini e Lisa Gelli.

 

Edizione VAGITI ULTIMI | WINTERGARTEN 7 dicembre 2019- 6 gennaio 2020

Artisti abitatori: Sara Vasini, Stefano Carbonetti, Luciano Lupoletti, Paolo Spoltore, Giancarlo Bomba, Andrea Lupoletti (installazione bonsai).

 

Special event: 4 gennaio esposizione erbari e workshop a cura del blog Flora D’Abruzzo 

 

 

L'associazione culturale “Vagiti Ultimi” organizza mostre collettive di Arti Visive in location d'eccezione.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter!